A chi non piace avere capelli puliti, lucenti e perfetti per ogni occasione?

Sfortunatamente, non abbiamo sempre abbastanza tempo per andare dal parrucchiere ogni giorno.

Al giorno d’oggi  siamo però in grado di ottenere un perfetto stile grazie ad una piastra per capelli.

Con un po’ di abilità possiamo ottenere incredibili onde artistiche o ricci ben definiti senza dover passare dal parrucchiere.

Su cosa dobbiamo fare affidamento per acquistare una piastra per capelli? Ecco quindi 6 consigli pratici su come acquistare una piastra per capelli:

Dimensione

Non appena inizi la ricerca della migliore piastra per capelli, troverai diverse misure ed è normale avere dubbi su quale sia la più consigliata per te:

  • Piastra da viaggio: è molto compatta, ideale da portare ovunque senza occupare molto spazio. Tuttavia, non è raccomandato per l’uso quotidiano, poiché di solito è lenta e non raggiunge alte temperature.
  • Piastra larga: i suoi piatti misurano più di 3 cm e sono perfetti per guadagnare velocità se hai capelli molto lunghi.
  • Piastra stretta: i piatti misurano meno di 2 cm. Sono perfetti per i capelli corti, per fare piccoli ricci
  • Dimensioni intermedie: condivide le caratteristiche dei due tipi precedenti.

Temperatura

Alcune piastre sono a temperatura fissa, mentre altre possono essere regolate.

-Utilizzare una temperatura tra 60-150º per capelli sintetici, come le extension.
-Se hai i capelli fini o tinti, non utilizzare una temperatura superiore a 160º.
-Per i capelli normali, la temperatura non supererà mai i 180º.
-Utilizzeremo la temperatura massima di 230º per un trattamento di cheratina.

Sulla base di queste informazioni, sicuramente sai già quale temperatura ti interessa di più.

Asciutto o bagnato

La maggior parte delle piastre per capelli sono create per lavorare sui capelli asciutti. In effetti non è conveniente usarle mentre i capelli sono ancora bagnati, in quanto possono essere danneggiati. Ma ci sono modelli che hanno sviluppato un programma speciale. Grazie ad alcuni fori in una delle sue piastre, l’umidità evapora e lascia i capelli lisci. Il sistema funziona molto bene e ti evita di sottoporre i capelli a due tipi di trattamento termico. D’altra parte ci vuole più tempo per lisciare i capelli e le radici continuano a mantenere un po’ di umidità.

Marca

Di questo criterio non è possibile discutere molto, se sei interessato a scegliere marchi di altissima qualità, riconosciuti sul mercato, questi chiaramente costano un po’ di più.

Scegli un buon rapporto qualità-prezzo: sappiamo cosa ne pensi dei soldi. Investire comporta sempre una somma di denaro che devi essere disposto a rinunciare. Ti consiglio di investire in una piastra per capelli professionale, che abbia tutto il necessario per trattare i tuoi capelli. Stirare male o con attrezzatura scadente può maltrattare, bruciare e danneggiare seriamente i capelli.

Materiali

Anche il materiale che modella le piastre può essere molto diverso, in base ai risultati che desideri ottenere:

  • Ceramica: la ceramica è un materiale economico che distribuisce la temperatura in modo omogeneo. A seconda del produttore, potresti avere trattamenti speciali (come ceramiche avanzate, nano ceramiche, ecc.).
  • Titanio: più resistente e conduce meglio la temperatura. Tuttavia, sono più costose.
  • Tormalina: aiuta a proteggere il calore in eccesso dai capelli. Inoltre, mantiene lontana l’elettricità statica.

Funzione ionizzante?

Questa funzione rilascia ioni che hanno la capacità di neutralizzare l’elettricità statica dei capelli, in modo che i capelli non siano crespi. Il lancio di ioni è di solito automatico, quindi non ci dovremo complicare la vita.

Ultima cose da tenere a mente

Ci sono altri dettagli non meno importanti della qualità dei piatti, da tenere di conto. Uno di questi è l’arresto automatico del ferro. Quando usiamo normalmente una piastra può succedere facilmente di dimenticare di spegnerla. Cerca di acquistare una piastra che si spegne automaticamente dopo un po’ di inattività, per evitare che si rompa o causi altri problemi molto più gravi.