come-ottimizzare-immagini-per-il-web

Avete un sito web, un e-commerce, una vetrina online? Come sapete, in questi casi la cura del sito è di fondamentale importanza per poter conquistare nuovi clienti. Una delle questioni più importanti, quando si gestisce un sito web, è quello di

ottimizzare immagini per il web. Una questione spesso sottovalutata ma importante anche per il lato seo, nonché per rendere più gradevole ed interessante il contenuto stesso dell’articolo per il lettore.

La scelta dell’immagine e la sua ottimizzazione sono temi centrali per chiunque gestisca un sito web, e bisognerebbe sempre cercare di usarle al meglio. Ma come si scelgono le immagini per un sito, come si ottimizzano e si devono impostare nel sito?

Scegliere la foto giusta

Un articolo con delle foto, coerenti e di buona qualità, ha più probabilità di essere letto e di risultare interessante e gradevole.

La scelta delle immagini però deve tenere conto anche del copyright. Fortunatamente oggi sul web è possibile scegliere fra tantissime foto di alta qualità, belle e gratuite, con licenza libera.

Potete optare per uno dei siti che offrono servizi di download di immagini di alta qualità gratuite, come Pixabay e Fotolia, e in questo modo attingere ad un enorme catalogo di immagini ad alta risoluzione che potete scaricare nel formato che preferite. Il nostro consiglio? Cercare di optare per licenze Creative Commons che garantiscono di poter usare un’immagine senza limiti, nel formato e come si preferisce anche senza alcuna modifica.

Cercate di optare per una foto che sia altamente esplicativa del concetto che volete esprimere nel vostro sito e nell’articolo, magari non troppo usata, quindi anche oltre le prime pagine di ricerca. La foto deve essere usata per arricchire il vostro testo o altrimenti potrebbe solo risultare fastidiosa per il lettore.

La licenza CCO, che non ha alcuna richiesta da parte dell’autore, consente di usare la foto come si preferisce e anche di rendere l’immagine interessante scontornandola da tutto ciò che è in eccesso e in questo modo di poterla modificare a piacimento.

Ma quali dimensioni scegliere per una fotografia web? La foto dovrebbe essere sempre ritagliata per cercare di sfruttare lo spazio necessario e non essere eccessivamente pesante per non rallentare il caricamento della pagina. Allo stesso tempo sconsigliamo di usare immagini piccole o eccessivamente sgranate, che sono di cattiva qualità. Limitate il numero di pixel al minimo indispensabile per avere una foto di buona qualità ma non troppo pesante: esistono diversi siti per il ridimensionamento delle immagini e per creare il formato che fa al caso vostro.

 Ottimizzazione SEO delle foto

Un aspetto importante sotto questo punto di vista consiste nell’ottimizzare immagini dal lato SEO per il vostro sito web. La foto non serve solo a rendere più gradevole il testo e l’aspetto dell’articolo o dell’e-commerce ma anche a essere trovati più facilmente nel web. Per ottimizzare immagini dovreste sempre inserire un testo alternativo nella descrizione della foto all’interno del CMS, possibilmente usando le parole chiave che avete utilizzato anche nel testo.

Optate sempre per una didascalia che spieghi che cosa è la foto e cosa rappresenta e salvatela sul pc con un nome (evitando un semplice numero o un nome incoerente rispetto al tipo di foto). Potete anche inserire un attributo title. In questo modo, potrete ottimizzare immagini lato SEO per il vostro sito web e di conseguenza aiutare i lettori a trovare il vostro articolo all’interno dei motori di ricerca. Se seguite questi semplici consigli, per i vostri lettori trovare l’immagine di riferimento sarà molto più semplice e più veloce e in questo modo potrete migliorare l’estetica ma anche l’indicizzazione del testo.