L’Italia è un Paese dalle mille caratteristiche diverse, connotato da una ricchezza di territori e di luoghi che la rende assolutamente variegata e unica al mondo. Vivere l’Italia da turisti significa avere accesso a migliaia di diverse opportunità, per esempio è possibile scoprire le bellezze uniche della flora e della fauna locale. Il Belpaese è anche un luogo delle meraviglie per chi ama fare diving, per chiunque voglia scoprire che cosa si trova sotto il livello del mare ed andare alla scoperta delle sue mille bellezze. Oggi come oggi il diving è un’attività sportiva sempre più alla portata di tutti, perché acquistare l’attrezzatura è semplice e anche in Italia ci sono, lungo le principali coste, diversi centri attrezzati che si offrono per far fare lezioni a chi vuole fare il battesimo del mare.

L’ebbrezza di questo sport è qualcosa di davvero unico, in grado di coinvolgere e di farvi scoprire un mondo che si trova sotto la superficie del mare, fatto di alghe, tante specie di stelle marine, pesci e crostacei, colori e sensazioni. Fortunatamente l’Italia è davvero un posto unico per fare diving e ci sono diverse zone, più o meno conosciute, dove è possibile fare questo sport. Ma quali sono? Andiamo alla scoperta di alcune delle più belle location dove immergersi in Italia, fra pesci e crostacei, in un mondo affascinante.

Fare immersioni in Italia: le migliori location

Dove fare immersioni subacquee in Italia? Ecco alcuni dei luoghi più belli da scoprire per fare immersioni nel Belpaese.

  • Isole Tremiti, Puglia. Le Isole Tremiti sono fra i luoghi più belli e magici per poter fare immersioni subacquee: si tratta infatti di una zona ricchissima di pesci e di fondali colorati e selvaggi, che sono una vera gioia per gli occhi dei divers. Le Tremiti sono inoltre assai ricche di punti d’immersione: solo per fare qualche esempio possiamo ricordare Punta secca a Caprara, lo Scoglio del Corvo e Secca di Punta Secca che sono luoghi eccezionali dove poter vedere nel loro habitat dotti, ricciole, dentici, cernie e aragoste, gorgonie ed il bellissimo corallo nero.
  • Ustica, Sicilia. Come non citare fra i luoghi più belli dove fare diving in Italia l’isola di Ustica, che è ricchissima di spunti meravigliosi dove fare immersioni come ad esempio lo scoglio del Medico, Punta Galera e Secca della Colombara.
  • Portofino. Non solo una location perfetta per un evento indimenticabile, Portofino è anche uno dei posti più belli in tutta Italia dove fare immersioni. E che immersioni! L’area marina protetta ospita diverse zone dove si possono fare delle bellissime sessioni di diving alla scoperta del mondo sotto l’acqua. Fra Porto Pidocchio e Punta Chiappa ad esempio è possibile vedere tantissimi pesci e crostacei di grande taglia, lungo la costa di Seno di San Fruttuoso si concentrano molte delle specie di pesci dell’isola e di conseguenza ci sono siti per fare diving spettacolari.
  • Lampedusa. I fondali di Lampedusa sono davvero magici, le sue coste ammalianti: qui potete immergervi in tutti i sensi in un mondo meraviglioso, ammirare lo spettacolo delle ricciole che depongono le uova alla secca di Levante, e fare snorkeling al pelo dell’acqua alla scoperta di rondini di mare, stelle marine e castagnole. Il mare di Lampedusa è uno dei più ricchi e consente di vivere l’esperienza di visitare i fondali incontaminati del Mediterraneo.
  • Argentario. Dove fare diving nel paradiso dell’Argentario? Possiamo consigliarvi lo Scoglio del Corallo e la Secca di Capo D’Uomo, l’Argentarola, e via dicendo. Sono zone bellissime da scoprire per andare a nuotare con barracuda, dentici, coralli e gorgonie, in un universo colorato e magico.