Quando si tratta di illuminare casa, sono diverse le soluzioni che bisogna tenere a mente, perché sono davvero tantissime le opzioni a disposizione. Tutto dipende dall’effetto che si vuole ottenere, dal tipo di arredo (anche per mezzo della luce) che si vuole creare. Tutto dipende dall’effetto che si cerca e dal luogo della casa che si vuole illuminare. Facciamo un esempio semplice: oggi come oggi vanno molto di moda le plafoniere e la luce a led, che sicuramente inquina e consuma di meno rispetto alla lampadina tradizionale, con una maggiore durata. Questa soluzione si sta imponendo molto rispetto, ad esempio, alle lampadine tradizionali per illuminare il bagno. Entrambe le soluzioni, comunque, hanno i loro punti di forza ed i loro vantaggi, per cui bisogna tenerne conto. Se dovete acquistare una lampada da soffitto e non sapete bene come orientarvi nella scelta, dovete sapere che ci sono tantissimi modelli che possono fare al caso vostro. Anche se la scelta di una lampada non è definitiva, comunque si tratta di un acquisto che si fa nell’ottica dell’uso nel medio-lungo termine e sarebbe un peccato cambiarla prima del tempo perché si ha fatto un acquisto poco accorto. Meglio quindi cercare di scegliere bene la soluzione che meglio si adatta alle nostre esigenze, in modo da non fare errori di sorta.

 Come scegliere fra plafoniera e lampadario? Qualche idea

Prima di scegliere fra plafoniera led e lampada tradizionale, non sarebbe male farsi qualche domanda per conoscere meglio le proprie esigenze. Che cosa si sta cercando, ad esempio? Lo stile della lampada o della plafoniera si addicono al nostro bagno? La prima questione è quindi quella dello stile per cui bisogna cercare di scegliere lo stile perfetto per le proprie esigenze, tenendo conto di quello già implementato nel bagno. Oggi il mercato dei prodotti legati all’illuminazione è talmente vasto che probabilmente non avrete nessuna difficoltà nel trovare una soluzione che si adatti alle vostre esigenze. Di certo, se avete un bagno in stile moderno, farete molta meno fatica a trovare una plafoniera led che sia perfetta per le vostre esigenze che non invece una lampada classica. Ma anche in questo caso, i gusti son gusti.

 Non solo estetica, anche funzionalità

Oltre allo stile, all’estetica ed al gusto personale, dovete anche tenere conto di quali sono le caratteristiche che state ricercando nella plafoniera o nella lampada che cercate. Che caratteristiche deve avere questo oggetto? Come deve essere? Funzionale? Comodo?
Ovviamente una plafoniera ha degli indubbi vantaggi pratici. Se infatti sull’estetica ognuno può avere i suoi gusti, non si può certo negare che una plafoniera è molto più compatta e piccola rispetto ad un classico lampadario e di conseguenza occupa anche meno spazio in un bagno. Se quindi avete una stanza mansardata, o in ogni caso poco spazio a disposizione, potrete optare per una plafoniera compatta per poter raggiungere l’obbiettivo di illuminare il bagno con stile senza dover occupare dello spazio prezioso. Dal punto di vista stilistico, poi, è possibile optare fra tantissime tipologie di plafoniere bagno davvero di ogni tipo, gusto ed estetica. In questo caso non avrete che l’imbarazzo della scelta.

Se invece lo spazio non è un problema che vi riguarda, un lampadario potrà fare al caso vostro. Tenete conto che in alcuni luoghi della casa, ad esempio in un bagno, in genere la plafoniera – più discreta e funzionale, ma anche igienica – è la soluzione vincente. Potete optare fra modelli di ogni materiale, fattura e tipo, troverete senza alcun dubbio la soluzione perfetta per i vostri gusti e per l’arredo della casa e della stanza.