link building

Quando si parla di link building, spesso vengono in mente ricordi negativi di penalizzazioni effettuate da Google. In realtà questa tecnica di web marketing e di Seo off site può fare la differenza nell’aiutarvi a posizionare un sito fino alle prime pagine di Google. Non si tratta però di un procedimento automatizzato, anzi: è necessario cercare di studiare bene l’algoritmo di Google per evitare di finire penalizzati perché come spesso si suole dire, la link building è un’arma eccellente, ma tagliente da entrambi i lati.

Ma cosa è la link building? Con questo termine facciamo riferimento ad una strategia di Seo off site che consiste nell’indirizzare link al proprio sito web dall’esterno, aumentando così la propria popolarità su Google. Una spiegazione ancor più dettagliata ed esauriente potete trovarla qua http://www.ilmioposizionamento.it/servizio-guest-posting/ , si tratta del blog di Max Del Rosso, un SEO specializzato in link building tra i più noti dell’intero panorama nazionale).

La tecnica della link building ovviamente può aiutare ad ottenere più traffico, più autorevolezza ed aumentare il posizionamento ma va utilizzata bene. Se Google si rende conto che la strategia viene utilizzata in modo disonesto, ad esempio per mezzo di decine di siti spam che rimandano con backlink al proprio sito, la conseguenza è che si rischia pesantemente qualche sanzione come ad esempio sparire dalle pagine del motore di ricerca. Non vale la pena fare link building in questo modo.

Quali sono i vantaggi della link building?

La link building, se fatta bene, comporta un ampio novero di vantaggi per un sito web. Può davvero consentirvi di fare un salto di qualità e di rendere il vostro sito autorevole, affidabile arrivando anche nelle prime pagine dei motori di ricerca. Ecco alcuni dei principali vantaggi della link building.

  • Aumenta il traffico al tuo sito. La maggior parte degli utenti che leggerà il guest post sarà tentato di approfondire la notizia cliccando sul link che rimanda al tuo sito, questo consente di aumentare il traffico. Ovviamente una volta sul tuo sito, potrebbe esserci la tentazione di visitare anche altri articoli ed altre pagine.
  • Aumenta il Rank. Una delle caratteristiche che Google tiene in considerazione, quando deve decidere come posizionare un certo sito, è il numero e la qualità dei collegamenti ipertestuali che puntano al sito stesso dall’esterno. Fare link building di qualità quindi vi consente di salire in posizione fino alle prime pagine di Google e quindi anche di aumentare le conversioni.
  • Permette di aumentare la vostra popolarità e la vostra autorevolezza agli occhi di Google. Il meccanismo della citazione di link, secondo Google, è simbolo del fatto che siete un sito autorevole e affidabile.

La link building è fondamentale

Per fare bene link building bisognerebbe impostare una vera e propria campagna, cioè un processo che consiste in un insieme di tecniche per creare una mappatura di backlink (link in ingresso verso il vostro sito) per migliorare il vostro posizionamento. Il backlink rimanda al vostro sito e di conseguenza questo aumenta sia il traffico che la popolarità. La link building è davvero fondamentale per poter crescere, per poter aumentare il traffico, per salire nella Serp e diventare una fonte autorevole.

La rilevanza del vostro sito dipende dalla qualità dei contenuti che postate (e questo ragionamento deve valere anche per i vostri link) mentre invece l’autorevolezza, o trust, dipende dal fatto che la link building viene effettuata su siti a trust elevato e di conseguenza considerati a loro volta molto affidabili da Google. Se non sapete come fare link building è molto meglio affidarsi ad una agenzia di comunicazione e seo, piuttosto che cercare di fare da sè. Come abbiamo detto questa strategia è eccellente solamente nel momento in cui viene fatta davvero bene e con cognizione di causa, o altrimenti può diventare potenzialmente molto dannosa per i vostri affari.