torino

La bellissima città di Torino è situata nell’Italia nord-occidentale e più precisamente nella regione del Piemonte. Torino è una delle più eleganti città d’Italia, con un notevole patrimonio artistico. Questa città vanta un gran numero di attrazioni turistiche; arte, cultura e enogastronomia, inoltre, è circondata da paesaggi straordinari, in particolare dalle Langhe, note per l’eccellente produzione di vino e per la cucina tipica regionale.
Descriviamo in questa guida, i migliori luoghi che possiamo visitare nella Torino nascosta e i suoi fantastici musei e le sue indimenticabili attrazioni turistiche. Un viaggio indimenticabile in una delle città più belle d’Italia e del mondo.

Museo egizio di Torino

Il museo egizio di Torino è una delle attrazioni turistiche più famose di questa bellissima città. Se sei appassionato di arte antica o non sei immune al fascino della storia egiziana, questo museo è il posto giusto che fa per te. Torino ospita uno dei più antichi musei egizi con la seconda più grande collezione di manufatti egiziani al mondo, seconda solo al Museo egizio del Cairo .
Questo bellissimo museo mette in mostra straordinarie antichità come bronzi, gioielli, statue, sarcofagi, mummie e la più grande collezione al mondo di papiri.

Palazzo reale

Nel centro città di Torino, in Piazza Castello, possiamo passeggiare in una zona pedonale circondata da splendidi edifici. In questa zona, troviamo il maestoso Palazzo Reale di Torino. Questo palazzo era la residenza del Re d’Italia fino all’anno 1865 dato che Torino una volta ne era la capitale. Con la fine della monarchia in Italia nel 1946, questo palazzo fu trasformato in un museo e in seguito fu dichiarato patrimonio dell’UNESCO.
Un maestoso palazzo con dei magnifici interni; decorazioni, arredi, preziose porcellane orientali e attrazioni uniche come la Scala delle Forbici e l’Armeria Reale che contiene una delle più vaste collezioni di armi e armature medievali al mondo.

Mole Antonelliana

Uno dei simboli della città di Torino è sicuramente la “Mole Antonelliana”, uno splendido edificio che prende il nome dall’architetto Antonelli che lo progettò nel 1889 e che oggi, si erge come il punto di riferimento più importante della città. Inizialmente, era stato concepito come una sinagoga, ma poi è stato trasformato in un monumento. All’epoca, con un’altezza di 167 metri, era l’edificio più alto d’Europa.
Più tardi, nel 1961, fu costruito al suo interno un ascensore panoramico, per consentire alle persone di visitare la cupola della Mole godendo di una vista panoramica della città di Torino. Mole Antonelliana è stato completamente ridisegnato nel 2000 per creare una sorta di “tempio del cinema” dove i visitatori possono immergersi completamente nel magico mondo del cinema.

Museo dell’Automobile

Torino è stata storicamente il cuore dell’industria automobilistica italiana, principalmente con la fondazione della FIAT all’inizio del 1900. Ecco perché la città di Torino è la sede naturale dell’unico museo dell’automobile in Italia. L’area museale ospita oltre duecento veicoli di oltre ottanta marchi storici. Si possono ammirare in questo museo varie generazioni di auto di ogni epoca, dagli esperimenti pioneristici del mondo come il primo prototipo di auto a tre ruote, fino a molti modelli di automobili storiche come la FIAT 500.

Palazzo reale Venaria

A pochi chilometri da Torino, si trova la più grande residenza della famiglia reale sabauda; il palazzo reale Venaria. La leggenda narra che la magnificenza di questo edificio abbia ispirato gli architetti che hanno costruito il palazzo reale di Versailles in Francia. Negli appartamenti reali, si possono ammirare degli splendidi affreschi, dettagli barocchi e oggetti originali che appartenevano al Re e alla regina di quell’epoca.
Il Palazzo Reale di Venaria vanta anche una preziosa cappella con decorazioni barocche e giardini bellissimi dove è possibile trovare una grande varietà di fiori e piante insieme a sontuose fontane e statue di marmo.