La vacanza dei sogni Made in Italy? Sicuramente l’isola di Sardegna, un luogo magico straordinario dove tutti ambiscono ad andare, Italiani e stranieri. Questa grande isola ubicata nel mare a Ovest dello Stivale si estende per molti chilometri, per questo vederla tutta in una sola vacanza (a meno che non si abbia un mese) è davvero difficile.

La cosa migliore e che fanno in tanti, per questo, è scegliere una zona specifica muovendosi nei dintorni per visitare bene quanto vi sia di più bello e tipico, senza trascurare nulla. Una delle zone della Sardegna più belle è di certo quella settentrionale, che va da Budoni, San Teodoro, Porto Cervo, Santa Teresa in Gallura. Lungo questo tratto di costa ci sono infatti alcune delle più suggestive e rinomate spiagge, quelle che si vedono in cartolina e che si può dire rappresentino forse le bellezze tipiche sarde. Per godersele a pieno, tuttavia, è bene considerare alcune cose sia per quanto riguarda il viaggio in Sardegna, sia (e soprattutto) per l’alloggio.

 Raggiungere l’isola e alloggiarvi: appartamenti San Teodoro

Hotel e villaggi vacanze di certo sull’isola non mancano, ma chi c’è già stato o chi di vacanze se ne intende, non alloggerebbe mai in questo genere di strutture. In base al luogo e al tipo di vacanza, infatti, bisogna adottare la soluzione migliore. La Sardegna è un luogo tutto da visitare e da vedere e il modo migliore per farlo è sicuramente quello di essere autonomi. Hotel e villaggi tuttavia non consentono piena libertà, senza contare che di solito sono veramente costosi. Chi ritiene la Sardegna infatti una destinazione di vacanza proibitiva, probabilmente è perché considera questo genere di strutture per alloggiare.

Il modo migliore per ottimizzare i costi e per godersi a pieno la vacanza sarda è l’appartamento. La zona più strategica e bella dove stare a nostro avviso è San Teodoro: i costi degli appartamenti a San Teodoro proposti dall’agenzia Arcos Vacanze sono convenienti e consentono piena libertà di movimento e di organizzazione della vacanza giorno per giorno. Con un’auto a disposizione, a noleggio o la propria, il gioco è fatto: si ha davvero la formula per la vacanza perfetta. La maniera più conveniente e comoda per arrivare sull’isola, nonché (non a caso) la più diffusa è il traghetto, ma tutto dipende dalle singole esigenze e abitudini.

Da non perdere in una vacanza in Sardegna Settentrionale

Una delle località più amate dell’isola è San Teodoro, in Gallura al confine con le Baronie. Il paese in estate è molto vivace da vivere, per questo è un punto d’appoggio scelto da tanti. Dopo giornate appassionanti nei dintorni o di ritorno da qualche escursione, godersi l’aperitivo o la serata qui è davvero magnifico. Nei pressi di San Teodoro, se non si vuole muoversi molto ci sono comunque molte spiagge splendide e anche piuttosto varie, cosicché ogni giorno si può vedere qualcosa di nuovo e singolare.

La spiaggia della Cinta, Capo Coda Cavallo, La Tavolara, Brandinchi, Cala Salinedda, Lu Impostu. Bus navetta gratuiti, servizi d’eccellenza e natura incontaminata qui renderanno la vacanza praticamente perfetta. Non molto distante, va ricordata la zona dell’arcipelago di La Maddalena e di Santa Teresa di Gallura: perle preziose conosciute in tutto il mondo per la particolarità e la straordinaria bellezza.