Agenzia Traduzioni Milano_800x534

Milano è senza dubbio la città italiana più rilevante a livello commerciale.

Che si tratti di moda, cucina, arte o design, le principali eccellenze nazionali hanno sede in questa città cosmopolita.

Questo implica anche una grossa spinta verso il mercato internazionale, supportato anche dalle nuove tecnologie, le quali permettono di raggiungere e fidelizzare clienti in ogni parte del mondo.

Tutto questo è possibile grazie alla creazione di siti web multilingua e di una comunicazione marketing mirata e studiata appositamente per il pubblico di destinazione.

Sia che possediate un sito web aziendale, sia che il vostro sia un vero e proprio e-commerce oppure un portale di comunicazione turistica, avere un sito multilingue vi permette di raggiungere il pubblico estero in maniera più diretta e personale, ispirare fiducia nei nuovi clienti fidelizzandoli.

In questa fase fate attenzione nello scegliere il giusto team di traduttori per il vostro sito poichè presentare al pubblico una pagina web con grossolani errori di traduzione ( o di sintassi) viene solitamente percepito come un biglietto da visita in negativo: relativo ad un’azienda con poca professionalità e con conclamata trascuratezza.

Ecco perchè è quindi consigliabile affidarsi ad Espresso Translations, un’agenzia di traduzioni professionali specializzata nella localizzazione specifica dei siti web e nel marketing internazionale.

Traduzione e turismo

Spesso si pensa alla traduzione come di un’operazione volta ad esportare un prodotto o un’attività all’estero.

In realtà questa risulta avere un ruolo centrale anche nell’ambito dell’accoglienza turistica.

In una città come Milano che nell’ultimo anno ha sfiorato i 10 milioni di visitatori, offrire servizi ed informazioni multilingua risulta essere di fondamentale importanza.

Milano infatti non è solamente la capitale italiana degli affari e della moda: la città vanta grandissime opere pubbliche, nonché aree verdi, mostre e musei di pregio a livello internazionale.

Anche grazie a tutti i collegamenti per il trasporto aereo e ferroviario da e per l’Italia possiamo rilevare un incremento sorprendente dell’afflusso turistico verso la città.

Tutto questo è stato possibile anche grazie al continuo lavoro svolto per definire un piano di accoglienza, alla cui base si trova un lavoro di traduzione professionale svolto a rendere fruibili i servizi cittadini per i visitatori provenienti da ogni parte del mondo.

Non solo quindi traduzioni in inglese, ma anche francese, tedesco, giapponese, russo e molte altre, in modo da rendere il più piacevole possibile la permanenza in città.

Il turismo può essere una grande fonte di ricchezza per il commercio di una città e a Milano questo concetto sembra essere stato compreso perfettamente.

Si è difatti assistito ad un sempre maggiore sforzo nel creare una comunicazione turistica efficace in grado di attirare ogni anno sempre più visitatori, trasformando quella che un tempo era definita semplicemente la culla del commercio italiano, in una vera e propria città d’arte.

La localizzazione dei siti web per le imprese all’estero

Impostare la traduzione in più lingue del proprio sito web è sicuramente il primo passo che si deve fare se si desidera lanciare la propria attività anche all’estero.

Negli ultimi anni abbiamo assistito ad un notevole sviluppo della strumentazione tecnologica senza precedenti che ha reso possibile reinventare le strategie del marketing per poterle utilizzare sul web, in particolar modo con uno sguardo attento verso i social.

Ovviamente il notevole vantaggio nello sfruttamento dei dispositivi informatici è la possibilità di creare delle campagne pubblicitarie orientate verso una specifica fascia di pubblico, massimizzando così i risultati e traendo maggior vantaggio dagli investimenti effettuati.

In particolare, tra i principali vantaggi offerti dall’avvento tecnologico è l’opportunità di ampliare la propria rete di vendite anche all’estero senza però l’inconveniente oneroso di dover aprire ad esempio delle filiali della propria azienda in un altro paese.

Questo ovviamente permette l’abbattimento dei costi della gestione relativi all’azienda, che riesce quindi a garantire la concorrenzialità dei i prezzi ed a concentrare energie ed investimenti dove serve: cioè sulla qualità dei prodotti da voi commercializzati.

Naturalmente per poter espandere una linea di vendite all’estero è necessario effettuare un’analisi di mercato scrupolosa, al fine di identificare quei paesi dove potrebbe essere più valevole e sicuramente redditizio, concentrare le proprie risorse ed energie e ovviamente per far tradurre il sito web aziendale nella lingua del posto.

In questa delicata operazione possono tornare utili gli studi di settore effettuati ogni anno sui trend di mercato internazionali, potremo così conoscere quali risultano essere le lingue più richieste dalla clientela e ricoprirne così il più ampio raggio possibile.

Generalmente gli idiomi migliori per farsi comprendere da circa la metà del pubblico mondiale è necessario approntare almeno tre traduzioni fondamentali nelle lingue: spagnolo, cinese (semplificato) e inglese.

Solo valutando questi dati è già facile intuire quali sono le grandissime possibilità offerte dall’ampliamento del proprio target di clientela fuori dal proprio paese di origine.

Possiamo far tradurre un sito web, ma non è così semplice come sembra.

Va chiarita innanzi tutto la fondamentale importanza della cosiddetta localizzazione dei testi.

La localizzazione è una traduzione, naturalmente effettuata da un traduttore professionista , il quale non traduce solo il testo letteralmente, egli lo riadatta nella lingua del paese di destinazione tenendo ovviamente conto delle usanze e della cultura del posto.

Tecnicamente esistono anche dei plugin che possono farvi creare diverse versioni di un sito web, accessibili da un’unica piattaforma, facilitando quindi l’inserimento dei vari contenuti nelle lingue da voi prescelte.

Pur essendo apparentemente molto intuitivi, il loro settaggio iniziale può risultare abbastanza impegnativo: è consigliabile affidare questo arduo compito ad un professionista del settore, aumentando così le probabilità che il sito venga da subito indicizzato correttamente e collocato nelle aree geografiche specifiche raggiungendo così un bacino di utenza maggiore.

Quello che però può sembrare uno scomodo investimento iniziale, può in realtà regalarvi grandissime soddisfazioni in vista di uno sviluppo all’estero.

Quando e perchè è meglio rivolgersi ad un’agenzia di traduzione

Uno dei dilemmi principali di chi deve commissionare una traduzione riguarda la figura professionale a cui rivolgersi: meglio un traduttore free lance o un’agenzia di traduzione?

Entrambi hanno i loro punti di forza e le loro debolezze.

Nonostante si possano trovare free lance estremamente capaci, l’agenzia ha il grande vantaggio di mettere a disposizione dei propri clienti un team di professionisti con un livello di preparazione sia tecnico che culturale estremamente ampio.

Questo vi permetterà di relazionarvi per l’intero progetto con un unica figura, ossia il Project Manager, il quale si occuperà della ricerca dei traduttori più indicati per svolgere il lavoro e dell’assegnazione dei compiti di traduzione e localizzazione.

Un altro vantaggio dell’agenzia di traduzione da tenere in debita considerazione sono le tempistiche di esecuzione: è possibile ricevere dopo poche ore dall’invio dei testi un preventivo di spesa e grazie al lavoro simultaneo di più traduttori far svolgere il lavoro in pochissimo tempo.

Altro valido motivo per cui è preferibile rivolgersi ad un’agenzia di traduzione è l’opportunità di lavorare con traduttori madrelingua specializzati nei più disparati ambiti tematici

Questo permette quindi, nell’ottica di un’espansione commerciale all’estero o della creazione di un programma di promozione turistica, di effettuare la localizzazione dei testi: riadattandoli nella lingua stabilita tenendo in debito conto usanze e cultura del paese di destinazione, mantenendo ovviamente intatto il messaggio finale che si vuole trasmettere.