I social negli ultimi anni sono diventati una vera febbre per milioni di persone nel mondo, e per molte altre uno strumento più o meno grande di guadagno.

Questo vale anche per YouTube, una piattaforma che non sembra mai conoscere un calo d’interesse. YouTube è il grande social che racchiude milioni di video di tutti i tipi: video musicali, trailer, tutorial e molto altro.

Insomma, la piattaforma dei video virali da sempre attira influencer e vere e proprie YouTube star, in cerca di guadagni attraverso la creazione dei video. Ma fare soldi con YouTube è davvero possibile? Come si fa, quanto si guadagna, come è possibile guadagnare qualcosa grazie a questo social?

Se ti stai chiedendo in che modo è possibile monetizzare grazie a YouTube, ecco qualche consiglio che può tornarti utile. Cominciamo col dire che bisogna scordarsi che in questo settore ci sono comunque delle regole da seguire e nessun guadagno arriva senza un impegno.

Vediamo come cominciare e quali sono i metodi perfetti per poter guadagnare qualcosa con YouTube. 

 Guadagnare con YouTube: i metodi

Se volete fare soldi con YouTube non avete possibilità di farlo che per mezzo della pubblicità. Proprio così: a farvi tirare su un gruzzoletto, che dipende anche dal numero di follower, sarà proprio la pubblicità che vi aiuterà a monetizzare i video.

Ovviamente mettere le pubblicità in sovrimpressione nei video sul canale YouTube non è una cosa che chiunque può fare: il social richiede che si abbia un minimo seguito, che è quello di almeno mille iscritti al canale, e di aver visualizzato almeno 4mila ore di visualizzazioni negli ultimi dodici mesi. Non solo, non bisogna aver violato le norme del social e il copyright. Si può controllare in ogni momento se il proprio canale rispetta quelle linee guide semplicemente guardando che esista una linea di colore verde soprattutto l’icona YouTube per ogni voce: per farlo recatevi al pannello gestione del canale.

Avete le caratteristiche giuste per poter usufruire della pubblicità su YouTube? Allora potete chiedere di ottenere la pubblicità sui vostri video, cliccando nella voce Monetizzazione e quindi sul pulsante ‘Attiva’. In questo modo potrete ricavare profitti dagli annunci pubblicitari che sono connessi al vostro canale. Per poter cominciare a fare soldi con YouTube dovete collegare un account Adsense al vostro canale, cliccando su Registrati ad Adsense, accettando l’associazione oppure registrandovi se non ne avete uno.

 Quanto si guadagna con YouTube

Abbiamo visto quali sono gli strumenti da usare per poter guadagnare con YouTube, ma manca una domanda importante: quanto si guadagna?

Scopriamo quanto si guadagna con YouTube, tenendo conto che comunque il profilo del guadagno che si ottiene dipende sostanzialmente da quante persone visualizzano i vostri video e di conseguenza anche gli annunci.

Tenete conto che non esiste un prezzo fisso che viene pagato per ogni visualizzazione, perché questo dipende da quanto l’inserzionista vuole pagare. In media comunque vengono corrisposti fra i 5 e gli 8 euro lordi ogni 1000 visualizzazioni. Se pensiamo ad un canale che ha migliaia e migliaia di visualizzazioni, capiamo che un piccolo guadagno lo si può fare: ad esempio, contando che ogni visualizzazione valga il minimo sindacale, ogni 100mila visualizzazioni avrete guadagnato 500 euro lordi. Tuttavia far crescere il proprio seguito in follower è fondamentale per poter ottenere più visualizzazioni e ovviamente per guadagnare di più. Bisogna cercare di pubblicizzare al massimo il proprio seguito e optare per la sponsorizzazione del video, se si vuole incrementare il proprio guadagno su YouTube. Inserire prodotti pubblicitari all’interno del canale è un modo per poter arrotondare più velocemente i guadagni.